Infovaticana
McDonald’s contestato a Borgo Pio. Ogni lunedì regalerà 1000 pasti ai senzatetto
a2, Dal Vaticano, News

McDonald’s contestato a Borgo Pio. Ogni lunedì regalerà 1000 pasti ai senzatetto

Redazione Infovaticana
12 gennaio 2017

Tiene banco in questi giorni la polemica sulla recente apertura di un punto vendita McDonald’s a Borgo Pio, a due passi da Piazza San Pietro. Sono stati in molti, infatti, a lamentarsi per la presenza del fast food che rovinerebbe “l’identità artistica, culturale e sociale del rione” oltre che la difesa delle tradizioni culinarie e gastronomiche romane. Il tanto contestato fast food multinazionale, però – è questa forse la vera notizia di cui se ne parla troppo poco – ha stretto una collaborazione con l’associazione Medicina Sociale onlus per l’aiuto e il sostentamento di persone senza fissa dimora che vivono nella zona.

Infatti – come riporta il sito web dell’agenzia ACI Stampa – grazie alla disponibilità del punto vendita di McDonald’s di Borgo Pio e la collaborazione dei volontari di Medicina Solidale verranno messi a disposizione oltre 1000 pasti che verranno distribuiti ai clochard presenti nelle strade vicine alla basilica papale. La distribuzione avverrà – grazie anche alla collaborazione e al supporto dell’Elemosineria Apostolica della Santa Sede – ogni lunedì dalle ore 13 a partire dal 16 gennaio 2017 nella zona di San Pietro e via della Conciliazione dove vivono in strada numerose persone senza tetto.

Saranno i volontari di Medicina Solidale a consegnare i pasti speciali. Il menù prevede un doppiocheeseburger, delle mele fresche tagliate in busta e una bottiglietta d’acqua.

 

Redazione Infovaticana

Infovaticana.it è un nuovo portale di informazione cattolica, che si prefigge l’obiettivo di trattare le notizie e gli avvenimenti che riguardano il mondo della Chiesa. Non solo le varie attività del Pontefice, ma anche ciò che accade in ambito locale, nazionale e internazionale.

Gestito da un gruppo di ferventi laici impegnati da sempre all’interno della vita della Chiesa Universale e a sostegno di essa, il Portale, indipendente da qualsiasi istituzione, si pone, tra gli obiettivi, di veicolare la cultura cattolica nella vita quotidiana, nel lavoro e nel sociale, attraverso gli insegnamenti del Vangelo e del Magistero.

Tra gli obiettivi del sito anche quello di raccontare il volto umano della Chiesa, analizzando l’attualità per trasmettere un messaggio che possa favorire l’interazione, il dialogo ed essere quindi uno strumento di evangelizzazione, diretta e indiretta, attraverso il Web e i Social Media, che lo stesso Santo Padre ha definito “un dono di Dio” e un luogo “ricco di umanità, non una rete di fili ma di persone umane” (dal Messaggio per la XLVIII Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali, 24 gennaio 2014).

@infovaticanaIT


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*