Infovaticana
Papa Francesco nominerà cinque nuovi cardinali. Ecco i nomi
a2, Attività del Papa, Dal Vaticano, News

Papa Francesco nominerà cinque nuovi cardinali. Ecco i nomi

Salvatore Tropea
21 maggio 2017

Papa Francesco, nel corso del Regina Coeli di questa mattina in Piazza San Pietro, ha annunciato la nomina di cinque nuovi cardinali. Il concistoro per la creazione dei porporati, come ha detto il Pontefice, si terrà mercoledì 28 giugno, mentre il giorno dopo, il 29 nella solennità dei santi Pietro e Paolo, patroni della Capitale, i nuovi cardinali celebreranno la santa eucarestia in San Pietro con Francesco.

«Desidero annunciare – ha affermato il Papa – che mercoledì 28 giugno terrò un concistoro per la nomina di cinque nuovi cardinali: la loro provenienza da diverse parti del mondo manifesta la cattolicità della Chiesa diffusa in tutta la terra e l’assegnazione di un titolo o una diaconia di una parrocchia di Roma testimonia l’appartenenza dei cardinali alla diocesi di Roma, che presiede alla carità di tutte le Chiese». I nuovi porporati, infatti, sono attuali vescovi di Mali, Spagna, Svezia, Laos ed El Salvador.

I cardinali sono:

Mons. Jean  Zerbo, arcivescovo di Bamako, nel Mali.

Mons. Juan José Omella, arcivescovo di Barcellona, Spagna.

Mons. Anders Arborelius, vescovo di Stoccolma, Svezia.

Mons. Luis Marie-Ling Mangkhanekhoun, vescovo titolare di Acque Nuove di Proconsolare, vicario apostolico di Paksé, nel Laos.

Mons. Gregorio Rosa Chávez, vescovo titolare di Mulli, ausiliare dell’arcidiocesi di San Salvador, a El Savador.

 

Salvatore Tropea

Classe 1992, Calabrese, dopo aver conseguito la maturità scientifica nel suo paese (Gioiosa Ionica, in provincia di Reggio Calabria), consegue la laurea in Scienze della Comunicazione, percorso “Giornalismo, Uffici Stampa e Relazioni Pubbliche”, presso la Libera Università Maria SS. Assunta – LUMSA di Roma. Collabora da diversi anni con il mensile locale “L’Eco del Chiaro” e con il giornale studentesco della Pontificia Università Lateranense. Appassionato a livello dilettantistico di Fotografia, ha partecipato, con questo incarico, al First International Meeting of Young Catholics for Social Justice che si è svolto dal 20 al 24 Marzo 2013 a Roma e fa parte del Board dell’Osservatorio Internazionale dei Giovani Cattolici. Da diversi anni svolge servizio di volontariato a Lourdes con l’associazione scoutistica OPFB-onlus, di cui è stato responsabile nella pattuglia/staff nazionale per Foto e Video e ne cura l’aspetto social, ed è segretario del Leo Club Roma Urbe, con il quale si impegna nel sociale con varie attività di volontariato e raccolta fondi. Attualmente - dopo aver frequentato il Master di I livello in Digital Journalism presso la Pontificia Università Lateranense, con il quale ha svolto due mesi di stage presso la redazione italiana di Radio Vaticana - frequenta il Master in Giornalismo della Lumsa di Roma. Da aprile 2017 sta svolgendo uno stage di tre mesi presso Il Venerdì di Repubblica. @tropea92


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*