Infovaticana
Donald Trump in Vaticano
a1, a2, Dal Vaticano, News

Donald Trump in Vaticano

Redazione Infovaticana
24 maggio 2017

Questa mattina, intorno alle 8:15, il Presidente degli Stati Uniti d’America Donald Trump è arrivato in Vaticano per l`incontro programmato con Papa Francesco.

Il tycoon newyorkese ha fatto il suo ingresso da via del Perugino, con un corteo di una decina di auto, tra imponenti misure di sicurezza che hanno interessato tutta la zona circostante, compresa via della Conciliazione. Trump, insieme con la first lady Melania e con la figlia Ivanka che si trovava insieme al resto della delegazione, è stato accolto nel cortile di San Damaso da un picchetto d’onore delle Guardie Svizzere.

Il presidente è stato ricevuto dal Prefetto della Casa Pontificia Georg Gaenswein e ha salutato poi i gentiluomini della famiglia pontificia.

 

Redazione Infovaticana

Infovaticana.it è un nuovo portale di informazione cattolica, che si prefigge l’obiettivo di trattare le notizie e gli avvenimenti che riguardano il mondo della Chiesa. Non solo le varie attività del Pontefice, ma anche ciò che accade in ambito locale, nazionale e internazionale. Gestito da un gruppo di ferventi laici impegnati da sempre all’interno della vita della Chiesa Universale e a sostegno di essa, il Portale, indipendente da qualsiasi istituzione, si pone, tra gli obiettivi, di veicolare la cultura cattolica nella vita quotidiana, nel lavoro e nel sociale, attraverso gli insegnamenti del Vangelo e del Magistero. Tra gli obiettivi del sito anche quello di raccontare il volto umano della Chiesa, analizzando l’attualità per trasmettere un messaggio che possa favorire l’interazione, il dialogo ed essere quindi uno strumento di evangelizzazione, diretta e indiretta, attraverso il Web e i Social Media, che lo stesso Santo Padre ha definito “un dono di Dio” e un luogo “ricco di umanità, non una rete di fili ma di persone umane” (dal Messaggio per la XLVIII Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali, 24 gennaio 2014). @infovaticanaIT


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*