Infovaticana
Nominato il nuovo nunzio apostolico in Italia
a1, Dal Vaticano, Dall'Italia

Nominato il nuovo nunzio apostolico in Italia

Redazione Infovaticana
12 settembre 2017

 

Papa Francesco ha nominato il nuovo nunzio apostolico per l’Italia e San Marino, si tratta di monsignor Emil Paul Tscherrig, arcivescovo titolare di Voli e fino ad adesso nunzio in Argentina. Tscherrig prende il posto di monsignor Bernardini, che ricopriva l’incarico dal 2011.

Mons. Tscherrig è nato a Unterems, in Svizzera, il 3 febbraio 1947. Ordinato sacerdote nel 1974, si è laureato in Diritto Canonico ed è entrato nel Servizio diplomatico della Santa Sede nel 1978, prestando la propria opera presso le Rappresentanze Pontificie in Uganda, Corea, Bangladesh e all’interno della Segreteria di Stato. È stato nominato nunzio in Burundi, nel 1996, da Giovanni Paolo II e poi ricoprì lo stesso incarico nel 2000 e nel 2001 nei seguenti paesi: Trinidad e Tobago, Dominica, Giamaica, Repubblica Cooperativistica della Guyana, Saint-Vincent e Grenadines, Santa Lucia, Antigua e Barbuda, Barbados, Repubblica di Suriname e fu delegato apostolico nelle Antille. Nel 2004 fu invece nunzio in Corea e Mongolia. La sua attività di nunzio lo porta successivamente, per nomina di Benedetti XVI, in Svezia, Danimarca, Finlandia, Islanda e Norvegia nel 2008 e, nel 2012, in Argentina.

Redazione Infovaticana

Infovaticana.it è un nuovo portale di informazione cattolica, che si prefigge l’obiettivo di trattare le notizie e gli avvenimenti che riguardano il mondo della Chiesa. Non solo le varie attività del Pontefice, ma anche ciò che accade in ambito locale, nazionale e internazionale. Gestito da un gruppo di ferventi laici impegnati da sempre all’interno della vita della Chiesa Universale e a sostegno di essa, il Portale, indipendente da qualsiasi istituzione, si pone, tra gli obiettivi, di veicolare la cultura cattolica nella vita quotidiana, nel lavoro e nel sociale, attraverso gli insegnamenti del Vangelo e del Magistero. Tra gli obiettivi del sito anche quello di raccontare il volto umano della Chiesa, analizzando l’attualità per trasmettere un messaggio che possa favorire l’interazione, il dialogo ed essere quindi uno strumento di evangelizzazione, diretta e indiretta, attraverso il Web e i Social Media, che lo stesso Santo Padre ha definito “un dono di Dio” e un luogo “ricco di umanità, non una rete di fili ma di persone umane” (dal Messaggio per la XLVIII Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali, 24 gennaio 2014). @infovaticanaIT


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*