Infovaticana
La Commissione parlamentare Antimafia incontrerà Papa Francesco
a1, Dall'Italia, News

La Commissione parlamentare Antimafia incontrerà Papa Francesco

Redazione Infovaticana
18 settembre 2017

La Commissione parlamentare Antimafia – guidata dalla presidente Rosy Bindi – si recherà giovedì prossimo, 21 settembre, in udienza speciale da Papa Francesco. L’incontro, il primo in assoluto della Commissione con un pontefice, avverrà alle 12:30 circa della Sala Clementina del Palazzo Apostolico, in occasione dell’anniversario dell’uccisione del giudice Rosario Livatino, assassinato nel 1990 dalla Stidda ad Agrigento, e per il quale è attualmente in corso il processo di beatificazione.

Come riporta anche l’Ansa, non è la prima volta che la Commissione Antimafia incrocia il tema dei rapporti con la Chiesa e anche tra Chiesa e magie. Nell’aprile del 2014 una delegazione guidata proprio dalla Bindi si era recata in Calabria, presso il santuario della Madonna di Polsi, frazione di San Luca e conosciuto per essere spesso teatro dei summit tra i più alti vertici della ‘ndrangheta. In quell’occasione la Commissione aveva espresso il suo apprezzamento per l’impegno della chiesa calabrese nell’inserire i temi delle mafie tra le materie di studio dei seminari. Successivamente si svolse, sui medesimi argomenti, un incontro tra la Commissione e la conferenza episcopale calabrese sempre in Calabria, a Lamezia Terme.

L’interessamento di Papa Francesco per la piaga della mafia e come combatterle si era rinnovato sempre nel 2014, in occasione della Giornata della Memoria per le vittime della mafia, quando il Pontefice intervenne nella veglia di preghiera promossa da Libera; oltre alla storica scomunica pronunciata nel sul viaggio in terra calabrese a Cassano allo Ionio.

Redazione Infovaticana

Infovaticana.it è un nuovo portale di informazione cattolica, che si prefigge l’obiettivo di trattare le notizie e gli avvenimenti che riguardano il mondo della Chiesa. Non solo le varie attività del Pontefice, ma anche ciò che accade in ambito locale, nazionale e internazionale. Gestito da un gruppo di ferventi laici impegnati da sempre all’interno della vita della Chiesa Universale e a sostegno di essa, il Portale, indipendente da qualsiasi istituzione, si pone, tra gli obiettivi, di veicolare la cultura cattolica nella vita quotidiana, nel lavoro e nel sociale, attraverso gli insegnamenti del Vangelo e del Magistero. Tra gli obiettivi del sito anche quello di raccontare il volto umano della Chiesa, analizzando l’attualità per trasmettere un messaggio che possa favorire l’interazione, il dialogo ed essere quindi uno strumento di evangelizzazione, diretta e indiretta, attraverso il Web e i Social Media, che lo stesso Santo Padre ha definito “un dono di Dio” e un luogo “ricco di umanità, non una rete di fili ma di persone umane” (dal Messaggio per la XLVIII Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali, 24 gennaio 2014). @infovaticanaIT


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*