Infovaticana
Sacerdote accoltellato sull’altare a Città del Messico
a2, Dal Mondo, News

Sacerdote accoltellato sull’altare a Città del Messico

Salvatore Tropea
16 maggio 2017

Un sacerdote è stato accoltellato sull’altare a Città del Messico, lunedì scorso, subito dopo aver finito di celebrare messa. Secondo quanto riportato dall’agenzia Fides, si tratta di Miguel Angel Machorro che, con ancora addosso i paramenti liturgici, è stato aggredito da un uomo di 26 anni, di nazionalità straniera, che gli ha inferto almeno tre pugnalate.

L’uomo è stato subito bloccato da alcuni fedeli presenti al momento dell’agguato, mentre altri testimoni hanno chiamato i soccorsi e le forze dell’ordine. Queste ultime hanno tratto in arresto l’aggressore che non ha opposto resistenza e, al momento della cattura, sembrerebbe aver chiesto di parlare con l’attuale presidente del Messico, Enrique Peña Nieto.

L’episodio è stato subito condannato dalla conferenza episcopale messicana e il cardinale Norberto Rivera Carrera, arcivescovo metropolita di Città del Messico, ha chiesto in un messaggio pubblicato su Twitter (qui sotto) di pregare per il sacerdote, che si trova ancora in gravi condizioni.

Salvatore Tropea

Classe 1992, Calabrese, dopo aver conseguito la maturità scientifica nel suo paese (Gioiosa Ionica, in provincia di Reggio Calabria), consegue la laurea in Scienze della Comunicazione, percorso “Giornalismo, Uffici Stampa e Relazioni Pubbliche”, presso la Libera Università Maria SS. Assunta – LUMSA di Roma. Collabora da diversi anni con il mensile locale “L’Eco del Chiaro” e con il giornale studentesco della Pontificia Università Lateranense. Appassionato a livello dilettantistico di Fotografia, ha partecipato, con questo incarico, al First International Meeting of Young Catholics for Social Justice che si è svolto dal 20 al 24 Marzo 2013 a Roma e fa parte del Board dell’Osservatorio Internazionale dei Giovani Cattolici. Da diversi anni svolge servizio di volontariato a Lourdes con l’associazione scoutistica OPFB-onlus, di cui è stato responsabile nella pattuglia/staff nazionale per Foto e Video e ne cura l’aspetto social, ed è segretario del Leo Club Roma Urbe, con il quale si impegna nel sociale con varie attività di volontariato e raccolta fondi. Attualmente - dopo aver frequentato il Master di I livello in Digital Journalism presso la Pontificia Università Lateranense, con il quale ha svolto due mesi di stage presso la redazione italiana di Radio Vaticana - frequenta il Master in Giornalismo della Lumsa di Roma. Da aprile 2017 a giugno 2017 ha svolto uno stage di tre mesi presso Il Venerdì di Repubblica. @tropea92


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*